Chi siamo – L’editoria

Edizioni Medicea Firenze è una casa editrice che opera da circa trent’anni nel panorama della saggistica e narrativa legate alla Toscana. La Casa Editrice, infatti, trae linfa vitale nelle ricche tradizioni della Toscana, dei suoi luoghi, dei suoi misteri e della sua storia, scoprendo e rendendo noto ai lettori nuovi aspetti della vita e... Leggi tutto >

Chi siamo – La comunicazione

Un’esperienza ventennale nel settore della comunicazione aziendale ed istituzionale al servizio di tutti. È questa la filosofia di fondo che anima questo ramo di attività di Edizioni Medicea Firenze, ovvero offrire i servizi di una grande agenzia di comunicazione a costi ultracompetitivi grazie alla professionalità... Leggi tutto >

L’ultima battaglia per la Divisione Acqui – Cefalonia, alla ricerca di una memoria condivisa

€ 15,00

Curatori: Luigi Caroppo – Pierandrea Vanni
Pagine: 208
Dimensioni: cm 15×21
Prezzo: €15,00
Collana: Scrittori di Toscana
ISBN: 9788898015573

Categories: , . Tags: , .

N.B. Per conoscere il costo della spedizione all'estero di questo prodotto, spediscici una mail cliccando qui.

Descrizione prodotto

«Il dolore non va in prescrizione».
Marco De Paolis, Procuratore Generale Militare presso la Corte Militare di Appello

Il ricordo per essere tramandato e diventare insegnamento di vita deve essere rafforzato dal senso di giustizia. Ma non c’è giustizia definitiva senza coltivare l’importanza della memoria. Condivisa. Un bene comune per capire cosa è successo, per leggere e approfondire le vicende del nostro paese con imparzialità e per trasmettere gli insegnamenti della storia alle nuove generazioni. Con questo spirito, liberandoci da preconcetti e scrollandosi di dosso pregiudizi, forti del dettato giornalistico dell’equilibrio e della terzietà, abbiamo iniziato un percorso per dare sostanza a un coro a più voci che riunite potessero tendere all’obiettivo appunto della memoria condivisa. Su una vicenda esemplare della vita dell’Italia: la Divisione Acqui a Cefalonia negli anni della Seconda guerra mondiale. E nel Dopoguerra in Italia e in Europa. Il nostro lavoro si propone come un libro diverso. Perché non ha pregiudizi o preclusioni ma si basa essenzialmente sui documenti, in buona parte presi in considerazione per la prima volta. Il nostro obiettivo della memoria condivisa guarda all’ottantesimo anniversario di Cefalonia, che cadrà nel 2023. Nella convinzione che solo così si può rendere pienamente giustizia morale e onore alla Divisione Acqui.

LUIGI CAROPPO, caporedattore del quotidiano “La Nazione”, già capocronista delle redazioni di Firenze e di Prato. Autore di Cefalonia doppia strage e co-autore di Antognoni, Firenze e il suo campione e di Attentato a Firenze. Laureato alla facoltà Cesare Alfieri dell’Università degli Studi di Firenze nel 1990, indirizzo storico politico.

PIERANDREA VANNI, giornalista professionista dal 1975, ha sempre lavorato a “La Nazione” dove è stato due volte capo della cronaca di Firenze, responsabile dei servizi politici e vice capo redattore. Ha concluso la sua carriera come capo redattore centrale. È direttore di “Storia & storie di Toscana”. Il 27 maggio scorso è stato rieletto per la terza volta sindaco di Sorano (GR), dove è nato.

EVENTI

Presentazione lunedì 8 luglio, ore 17:30 – Palazzo Medici Riccardi – Firenze 

Recensioni

There are no reviews yet, would you like to submit yours?

Add Review